FORMAGGI E LATTICINI - PRODUZIONE E INGROSSO Fernando De Gennaro Caseificio

Via Raffaele Bosco, 956 80069 VICO EQUENSE  (NA)

CHIAMA
Fernando De Gennaro Caseificio - Formaggi e latticini - produzione e ingrosso Vico Equense

FORMAGGI E LATTICINI - PRODUZIONE E INGROSSO

Fernando De Gennaro Caseificio

Via Raffaele Bosco, 956 80069 VICO EQUENSE (NA) IT

Il caseificio De Gennaro Fernando è un'azienda a conduzione familiare, nata nel 1860 con l'obiettivo di produrre con latte locale prodotti d'eccellenza.

Il Caseificio De Gennaro è gestito da Fernando De Gennaro, da sua moglie e dai suoi tre figli. Nel corso del tempo il Caseificio ha coniugato la tradizione artigianale, tramandata da padre in figlio, con le moderne tecnologie, offrendo così prodotti genuini e di alta qualità. L’attenta selezione degli allevatori, il personale qualificato e le tecnologie utilizzate fanno sì che si produca un formaggio dal gusto inconfondibile e caratteristico come la terra in cui si produce. La filosofia aziendale si basa sul pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie e sulla sostenibilità ambientale e conseguentemente su una produzione a km 0. Il Caseificio De Gennaro da 5 generazioni produce con impegno e passione un formaggio dal sapore unico ed inconfondibile grazie agli ingredienti genuini e naturali. Come ad esempio Il Provolone del monaco DOP, perla della produzione, divenuto nel 2006 un prodotto Dop grazie all’apposito consorzio, al quale il caseificio ha aderito, squisito formaggio stagionato prodotto esclusivamente nel territorio dei Monti Lattari. Una passione dei formaggi che dura da più di 100 anni. Un impegno che si tramanda dal 1860 e che si è tradotto nel “Premio Cento Anni di Attività”, un’ulteriore testimonianza di una storia antica, fatta di impegno e di tradizione, di ricette custodite gelosamente e di un legame fortissimo con il territorio. Solo così si può spiegare la longevità del Caseificio De Gennaro. Nel corso del tempo le tecniche di lavorazione e di produzione si sono evolute e si sono trasformate, e purtroppo molti strumenti sono andati persi. La famiglia De Gennaro, invece, ha custodito gelosamente tutti gli “attrezzi del mestiere” e ha deciso di aprire al pubblico un Museo del Formaggio, unico nel suo genere.

Specialità

provolone del monaco dop, diavoletto, ricotta vaccina

Apertura

domenica aperto

Mezzi di pagamento

solo contanti

Attività

caseificio, produzione formaggi

Prodotti

burro, caciocavallo, caciotta, formaggi, formaggi affumicati, formaggi freschi, formaggi italiani, formaggi piccanti, formaggi stagionati, mozzarella fior di latte, panna, siero di latte, trecce di mozzarella, ricotta, latticini, mozzarelle, scamorza, mozzarelle di bufala, latterie, pecorino, burrata, salumi tipici, provolone, bocconcini di mozzarella, stracciatella, provola affumicata, formaggi tipici, parmigiano, cacio ricotta, stracchino, cacio, grana, yogurt, gorgonzola, prodotti caseari, mascarpone, ricotta di pecora, fontina, taleggio, caciocavallo affumicato

ORARI DI APERTURA
Lun05:00 - 12:3017:00 - 19:30 Mar05:00 - 12:3017:00 - 19:30 Mer05:00 - 12:3017:00 - 19:30 Gio05:00 - 12:3017:00 - 19:30 Ven05:00 - 12:3017:00 - 19:30 Sab05:00 - 12:30 Dom05:00 - 12:30
Altre Info

Il portone di ingresso è sovrastato dall’antico stemma di famiglia che raffigura terra e mare. Si entra nel cortile che conduce al museo, situato all’interno di un edificio adibito da secoli alla produzione di formaggio, dove dal 1860 si lavorava il latte. Nel museo si trovano 2 scrematrici, una con la manovella, risalente al periodo prima della guerra, e una senza manovella, risalente invece al dopoguerra e dotata di motore. Dopo la scrematura la panna si metteva nella zangola e subiva la trasformazione in burro. Sul focolare veniva messo a riscaldare il latte prima del coagulo. Il marmo è originale del 1860. Dopo aver ottenuto la panna il burro veniva lavorato in cantina, che vantava ben 10 gradi di differenza, luogo ideale in cui lavorare e modellare i panetti di burro. I marchi De Gennaro coprono un periodo che va dagli inizi del diciannovesimo secolo al 1960 circa. Esistevano 3 grandezze che corrispondevano a 1, 5 e 10 litri. Visitate il sito internet: www.caseificiodegennaro.it.

LEGGI TUTTO

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.